MotoGP: Dani Pedrosa “Per la gara la moto è competitiva”

MotoGP: Dani Pedrosa “Per la gara la moto è competitiva”

Sfiora il miglior tempo, ma è pronto per il GP di Losail

Commenta per primo!

Sessantaquattro millesimi: soltanto questo è mancato a Dani Pedrosa per spiccare il miglior tempo al termine dei test della MotoGP a Losail, preceduto dal suo nuovo compagno di squadra in Repsol Honda, Casey Stoner. Il tre volte iridato ha lavorato nuovamente nella messa a punto della propria Honda RC212V riuscendo, nonostante condizioni climatiche tutt’altro che favorevoli, a migliorare i propri riferimenti cronometrici.

Quando siamo arrivati in circuito le condizioni sembravano veramente difficili perché tirava molto vento e la strada per arrivare qua era piena di sabbia“, spiega Dani Pedrosa. “All’inizio c’era molto vento ed era difficile spingere al massimo, ma il grip non era male. Era più freddo di ieri, ma abbiamo comunque abbassato i tempi e questo è positivo“.

Pedrosa ha poi parlato delle novità testate in questa conclusiva giornata di prove a Sepang, mostrandosi soddisfatto dell anuova forcella.

“Oggi abbiamo provato la nuova forcella e abbiamo testato sia la gomma morbida, che la quella dura. Abbiamo mantenuto lo stesso feeling positivo che avevamo a Sepang e il bilancio di questi test in Qatar è positivo. Arriviamo alla gara con una moto competitiva, ma dobbiamo continuare a lavorare sodo per la gara perché tutti si impegneranno al massimo“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy