MotoGP: Dani Pedrosa “Ottimista, ma con i piedi per terra”

MotoGP: Dani Pedrosa “Ottimista, ma con i piedi per terra”

Protagonista di un gran pre-campionato 2011

Stoner a parte, Dani Pedrosa è stato il grande protagonista dei test invernali. Completamente recuperato dopo l’infortunio rimediato lo scorso anno a Motegi, per la prima volta dal 2006 il tre volte Campione del Mondo si è ritrovato con una Honda RC212V già competitiva nel mese di febbraio, abbastanza per ritrovarsi davanti nelle giornate di test a Sepang.

Per Pedrosa l’obiettivo è quello di riconfermarsi anche nelle prossime prove pre-campionato a Losail del 13-14 marzo, come ha avuto modo di confidare sul proprio blog promosso dal main sponsor HRC, Repsol.

In questi giorni mi sto preparando nel miglior modo possibile per farmi trovare preparato per i prossimi test in Qatar“, spiega Pedrosa. “I risultati che abbiamo ottenuto nelle prove in Malesia mi rendono ottimista in previsione dell’inizio del mondiale: ottimista sì, ma con i piedi per terra. Adesso l’obiettivo è quello di confermarci anche a Losail.

Per il momento siamo molto soddisfatti, la moto sta andando bene e se ci confermeremo anche in Qatar possiamo esser fiduciosi. Per vincere bisogna tenere una buona costanza di rendimento su tutti i tracciati, per questo ci stiamo assicurando di trovar conferme anche in Qatar.

Per quanto riguarda la mia condizione fisica, la mia spalla è a posto: abbiamo migliorato molto in questi giorni, mi sono allenato per riguadagnare la forza e mi presenterò agli ultimi test con un buon feeling, anche grazie a questi ultimi giorni di riposo dove proseguirò a pieno ritmo la mia preparazione fisica“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy