MotoGP: Dani Pedrosa operato all’avambraccio destro

MotoGP: Dani Pedrosa operato all’avambraccio destro

Operazione alla sindrome compartimentale

Commenta per primo!

Nella giornata odierna, subito dopo la conclusione del weekend di gara (e relativi test post-GP) a Jerez de la Frontera, Dani Pedrosa presso l’Hospital Universitario Quirón Dexeus di Barcellona si è sottoposto ad un intervento chirurgico all’avambraccio destro per risolvere la sindrome compartimentale che lo attanagliava da diversi mesi a questa parte.

Questo intervento, su indicazione del Dottor Xavier Mir, è stato anticipato proprio per permettere al portacolori Repsol Honda di affrontare al meglio i prossimi Gran Premi del calendario iridato.

L’operazione è consistita in due incisioni all’avambraccio liberando i muscoli flessori ed estensori attraverso una procedura di microchirurgia mini-invasiva. Pedrosa resterà in Ospedale nelle prossime 24 ore e, successivamente, dovrà mantenere il suo braccio immobilizzato per alcuni giorni.

Se il processo di recupero rispetterà le aspettative iniziali, Dani Pedrosa correrà regolarmente a Le Mans tra 10 giorni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy