MotoGP: Dani Pedrosa “Oggi non potevo fare di più”

MotoGP: Dani Pedrosa “Oggi non potevo fare di più”

Conclude quarto e perde terreno in campionato

Commenta per primo!

Dopo la conquista della prima pole position stagionale ben figurando nell’arco di tutto il week-end, era lecito aspettarsi un Dani Pedrosa protagonista oggi a Le Mans. Purtroppo per il pilota catalano diversi problemi di trazione ai comandi della propria Honda RC213V Factory non gli hanno consentito di salire sul podio, ritrovandosi fortunosamente in 4° posizione a seguito delle cadute di Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow.

Oggi purtroppo non avevo trazione in uscita di curva, soprattutto in 1° e 2° marcia“, spiega il tri-Campione del Mondo. “Dopo il Warm Up abbiamo apportato diverse modifiche alla messa a punto della moto, ma anzichè migliorarci abbiamo peggiorato la situazione. Sin ai primi giri mi sono reso conto che oggi non era proprio la mia giornata: correvo sempre al limite, era meglio non forzare e prender rischi inutili.

Sono stato fortunato a concludere in quarta posizione dopo le scivolate dei due piloti Yamaha Tech 3, meglio di così non potevo fare oggi. Purtroppo abbiamo perso molti punti da Lorenzo, ma il campionato è lungo e ci sarà modo di recuperare. Questa gara è andata così, per fortuna è finita e adesso possiamo pensare a Barcellona: è la mia gara di casa, farò di tutto per conquistare la prima vittoria stagionale.”

Con questo risultato adesso Dani Pedrosa insegue in campionato a 25 punti esatti da Jorge Lorenzo, 17 dal proprio compagno di squadra Casey Stoner.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy