MotoGP: Dani Pedrosa “Non sono mai stato un pilota da pole”

MotoGP: Dani Pedrosa “Non sono mai stato un pilota da pole”

Centra la prima pole stagionale dopo 10 Gran Premi

Commenta per primo!

Non scattava dalla pole position esattamente da 10 Gran Premi (Brno 2011). Al termine di un lungo digiuno, finalmente Dani Pedrosa ha conquistato il miglior tempo nelle qualifiche ufficiali di Le Mans, facendosi trovar pronto al “rush finale” della sessione per conseguire la ventesima pole in carriera nella classe regina. Autore di un significativo 1’33″638, il tri-Campione del Mondo spera domani di conquistare la prima vittoria di questa stagione, un successo che a Le Mans gli manca addirittura dal 2005 in 250cc.

Non sono mai stato un uomo da pole position ed è per questo sono davvero felice di esserci riuscito oggi“, afferma Dani Pedrosa. “Qui a Le Mans, ed in particolare in MotoGP, è fondamentale partire davanti, sono contento che sia andato tutto per il meglio oggi.

La squadra ha fatto un grande lavoro perchè, con le condizioni climatiche che cambiavano di continuo, era indispensabile poter contare su una buona messa a punto per forzare al momento giusto. A cinque minuti dalla fine la pista era completamente asciutta, ma c’era qualche goccia di pioggia: lì ho deciso di spingere ed è arrivata la pole.

Per la gara spero di partir bene e mantenere lo stesso buon passo delle prove, sarà una corsa particolarmente impegnativa con ben 28 giri, in più il meteo è sempre imprevedibile, dobbiamo farci trovare preparati sia con l’asciutto che in condizioni di asfalto bagnato.“

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy