MotoGP: Dani Pedrosa “Non so quando tornerò in pista”

MotoGP: Dani Pedrosa “Non so quando tornerò in pista”

Dimesso dall’Ospedale, pensa a rimettersi in sesto

Commenta per primo!

Nella giornata di ieri alle 10:00 in punto Dani Pedrosa è stato dimesso dalla Clinica Universitaria Dexeus di Barcellona, dove sabato è stato operato per sistemare, con una placca speciale in titanio dotata di 8 viti, la clavicola sinistra fratturata in quattro punti nel corso della prima sessione di prove libere a Motegi. Nonostante l’esito positivo dell’operazione, il forte pilota della Honda non ha annunciato quando ritornerà in sella: sicuramente non ci sarà a Sepang, 99 su 100 nemmeno a Phillip Island il 17 ottobre. Pedrosa l’ha sostanzialmente confermato nel proprio Blog promosso dalla Repsol, dove ha parlato per la prima volta dell’infortunio aspettandosi tempi non proprio rapidi per riprendere dall’infortunio. “Adesso mi sento bene e penso soltanto a rimettermi in forma per tornare presto in pista. Non so dire quando sarà perchè, per esperienza, so bene che i tempi di recupero sono molto flessibili e tutto dipenderà dai progressi giorno dopo giorno. Preso inizierò la riabilitazione, senza pensare ad una data di rientro. Vogliamo vedere nei prossimi giorni dove guarirà la frattura e, solo a quel punto, possiamo pensare al rientro. Sono stato molto sfortunato, questa volta è stato il mio turno, ma devo guardare avanti“. Con Dani Pedrosa fuori gioco di fatto Jorge Lorenzo è Campione del Mondo 2010, anche perchè il portacolori Repsol Honda per detta del Dottor Xavier Mir dovrà mercoledì prossimo tornare a Barcellona per una nuova visita di controllo. “Il decorso post-operatorio è andato bene e Dani ha già iniziato a fare dei piccoli movimenti alla spalla e al gomisto. Presto inizierà la riabilitazione con il suo fisioterapista di fiducia, poi mercoledì prossimo ci rivedremo per valutare i progressi“, ha affermato il Dr. Mir.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy