MotoGP: Dani Pedrosa “Motegi uno dei miei tracciati preferiti”

MotoGP: Dani Pedrosa “Motegi uno dei miei tracciati preferiti”

Ha vinto in 125 e 250, ma non ancora in MotoGP

Commenta per primo!

Nelle ultime tre gare di Indianapolis, Misano e Motorland Aragon Dani Pedrosa ha raccolto tre secondi posti, abbastanza per avvicinare la top-3 in campionato. Un ruolino di marcia importante per il portacolori Repsol Honda, pronto questa fine settimana a tornare alla vittoria al Twin Ring di Motegi, tracciato dove ha già vinto in 125 (2002) e 250cc (2004), ma non ancora in MotoGP. Sarà un’occasione importante per colmare questa lacuna, specie ripensando al brutto incidente nelle prove libere dello scorso anno..

Motegi resta uno nei miei circuiti preferiti, sia per il layout del tracciato, sia per l’atmosfera“, spiega Dani Pedrosa. “Qui sento il supporto dei tifosi giapponesi e ho sempre disputato delle gare: spero sia così anche quest’anno in un’occasione speciale per tutto il pubblico giapponese.

Lo scorso anno purtroppo sono caduto nelle prove e mi sono infortunato, è stato un momento difficile, ma ormai è alle spalle. Come nelle ultime gare manterrò lo stesso approccio: cercherò di dare il massimo in ogni sessione per provare a vincere.

Qui a Motegi ho sempre fatto bene, ma mi manca la vittoria in MotoGP. Vorrei riuscirci quest’anno presentandomi dopo una serie di risultati positivi, anche se non è arrivata la vittoria…“

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy