MotoGP: Dani Pedrosa “Dobbiamo migliorare il set-up”

MotoGP: Dani Pedrosa “Dobbiamo migliorare il set-up”

Rimedia un posto in prima fila accanto a Stoner

Commenta per primo!

Contro Casey Stoner non ha potuto nulla nella corsa alla pole position, ma Dani Pedrosa può ritenersi ragionevolmente soddisfatto del secondo riferimento cronometrico in 1’48″747 conseguito nelle qualifiche ufficiali del Gran Premio di Aragona. Ancora alla ricerca della migliore messa a punto della propria Honda RC212V, il tre volte Campione del Mondo si mostra fiducioso in vista di domani, anche se Stoner sembra avere qualcosa in più…

“Ho dato davvero il massimo per conquistare un posto in prima fila, ci siamo riusciti e posso ritenermi soddisfatto di questa prestazione”, ammette Dani Pedrosa, secondo lo scorso anno al Motorland Aragon. “Anche se siamo stati abbastanza veloci c’è la necessità di migliorare la messa a punto della moto. Abbiamo ancora qualche problema di troppo sull’anteriore, soprattutto in frenata dove non ho un buon feeling.

Sul passo Casey Stoner è sicuramente più veloce, guida molto bene e fa scorrere la moto: per stare con lui domani sarò costretto a guidare al 100 % sin dal primo giro per non farlo scappar via. Non abbiamo ancora scelto quale gomme utilizzare domani, la media sembra la mescola più indicata per finire la gara senza problemi, anche se c’è un’usura eccessiva sul lato sinistro.

Prenderemo una decisione soltanto domattina dopo aver valutato tutte le possibili soluzioni e le condizioni climatiche. Spero di poter disputare una bella gara perchè, dopo aver saltato Barcellona, ci tengo a far bene sul mio tracciato di casa“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy