MotoGP: Dani Pedrosa debutta con la Honda 2010

MotoGP: Dani Pedrosa debutta con la Honda 2010

Buoni riscontri al primo test con la nuova RC212V

Commenta per primo!

Come da tradizione negli ultimi anni, la Honda a Valencia porta delle “monumentali” novità in vista della prossima stagione della MotoGP. Non c’è differenza quest’anno, con i due piloti del team ufficiale Repsol che hanno avuto a disposizione un nuovo telaio per la RC212V, pensato e studiato per risolvere i problemi riscontrati in questa stagione. Dani Pedrosa ha così potuto provare per la prima volta la nuova RCV, sviluppando parallelamente anche le sospensioni Ohlins, “pacchetto” scelto dalla HRC per il 2010. Per lui sostanzialmente pochi giri (31) ed un beneaugurante 1’33″038 quale miglior riferimento cronometrico.

Abbiamo provato la nuova moto per il 2010 montando sospensioni Ohlins“, afferma Pedrosa. “Per me la cosa più importante era cercare di adattarmi alle nuove sospensioni, perchè le sensazioni sono molto diverse e c’è bisogno del tempo per trovare il miglior set-up. Non ho percorso molti giri, perchè in queste prove si sta a lungo ai box. Il feeling è comunque buono con il nuovo telaio, mentre si sente davvero una grande differenza con le sospensioni, ma penso sia normale quando si apporta una modifica così tanto importante. Di certo la prima sensazione generale è positiva“.

Il vincitore dell’ultimo GP stagionale continuerà a sviluppare, insieme ad Andrea Dovizioso, la nuova RCV nei prossimi due giorni di prove a Valencia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy