MotoGP: Dani Pedrosa “Buon inizio, ma gli avversari sono lì”

MotoGP: Dani Pedrosa “Buon inizio, ma gli avversari sono lì”

Conduce al termine del Day 1 di prove MotoGP a Losail

Commenta per primo!

Preceduto da Casey Stoner a Sepang, Dani Pedrosa ha inaugurato la due giorni di test a Losail con il miglior tempo in 1’56″271. Un buon segno per il pilota della Honda che non ha mai avuto grande fortuna in Qatar, ma questa volta può disporre già alla vigilia del GP di una RC212V decisamente competitiva.

E’ stato un inizio positivo“, afferma Dani Pedrosa. “Non abbiamo provato niente di particolare perché la priorità era verificare se la moto lavorava bene anche qui in Qatar, su una pista molto diversa da quella di Sepang. Ci siamo concentrati sulla messa a punto della moto per adattarla alle caratteristiche e alle condizioni di questo circuito e domani continueremo a lavorare sulle mappature del motore e la forcella.

I tempi sul giro sono più serrati rispetto a Sepang, ma sono sicuro che tutti miglioreranno perché qui la pista è sempre abbastanza sporca al primo giorno“.

In conclusione Dani Pedrosa ha rivolto un pensiero a quanto sta succedendo nella terra del Sol Levante. “Sono molto dispiaciuto per quello che è successo in Giappone. I miei meccanici e gli ingegneri giapponesi mi hanno spiegato la situazione e sono rimasto molto colpito“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy