MotoGP: Dani Pedrosa “Al Sachsenring posso far bene”

MotoGP: Dani Pedrosa “Al Sachsenring posso far bene”

Ha vinto nel 2007 e arriva in buona forma dopo Barcellona

Commenta per primo!

Al Sachsenring Dani Pedrosa ha regalato alla Honda la prima storica vittoria nell’era 800cc nel 2007. Ricordi positivi, come la pole del 2006 ed i due successi in 250cc, ma anche negativi come la caduta del 2008 che, probabilmente, gli ha compromesso le proprie chance iridate. Storia passata ormai per il tre volte iridato, che punta ad un buon risultato al Gran Premio di Germania dove, alla luce degli ultimi risultati, è convinto di poter lottare per la vittoria.

Dopo tre gare consecutiva è stato bello avere un pò di riposo“, spiega Dani Pedrosa, “anche se sono pronto ad affrontare le ultime due gare prima della pausa estiva. La gara di Barcellona è stata molto positiva, per la squadra che ha lavorato duramente in questo periodo, ma anche per me che sono riuscito a dare un bel risultato ai miei fans sul circuito di casa.

Dopo Assen siamo così riusciti a ottenere un altro podio ed il mio obiettivo è quello di lottare la vittoria nelle prossime gare sfruttando questo nostro “momentum” (slancio, ndr). Sono in buona condizione fisica anche dopo tre gare intense come quelle che abbiamo disputato, pertanto mi sento molto fiducioso.

Sachsenring è un circuito dove mi è sempre piaciuto correre, anche nel 2008 quando sono caduto stavo dominando la gara, per questo che sono fiducioso che possiamo far bene. Devo restare concentrato e non commettere errori per poter lottare per la vittoria“.

Dani Pedrosa ha poi voluto congratularsi con la Spagna, vittoriosa dei Mondiali di Calcio: non è un grande fans del pallone, ma l’entusiasmo di questo trionfo ha coinvolto anche il pilota di Castellar del Valles.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy