MotoGP: Damian Cudlin sostituirà Barbera in Australia

MotoGP: Damian Cudlin sostituirà Barbera in Australia

Secondo GP consecutivo dopo l’esordio di Motegi

Commenta per primo!

Una telefonata che ti cambia la vita. Damian Cudlin, esperto pilota australiano protagonista del Mondiale Endurance (3° al Bol d’Or, 4° alla 8 ore di Suzuka quest’anno con BMW Motorrad France) nonchè campione IDM Supersport 2010 e tester della CRT Suter-BMW per la prossima stagione, dopo l’esperienza al Twin Ring di Motegi continuerà la personale avventura “part-time” in MotoGP anche sul tracciato di casa, Phillip Island.

“Damo”, in Giappone sostituto di Loris Capirossi al Pramac Racing, prenderà il posto al Gran Premio d’Australia dell’infortunato Hector Barbera, operato ieri alla clavicola destra fratturata a Motegi. Cudlin, quest’anno al via dell’IDM Superbike con la BMW ufficiale di alpha Technik/Van Zon/Kraftwerk, è stato individuato da Jorge “Aspar” Martinez come sostituto ideale del pilota valenciano per Phillip Island: conosce benissimo la pista, un pò meno la Ducati Desmosedici GP11 “Sat”, ma abbastanza per disputare il secondo Gran Premio consecutivo nella classe regina.

Sto vivendo due settimane incredibili“, ha ammesso Damian Cudlin. “Per me è un onore correre in MotoGP: la prima esperienza a Motegi è stata indimenticabile, adesso ho la possibilità di confrontarmi nuovamente nella top class, questa volta con una grande squadra come il team Aspar. Il livello della MotoGP è molto alto, ma sono convinto che a Phillip Island, un circuito che conosco molto bene, andrà meglio rispetto a Motegi“.

Curiosità, lo scorso anno a Phillip Island aveva gareggiato in Moto2 il fratello di Damian Cudlin, Alex, in gara come wild card con il team Blusens BQR…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy