MotoGP: conclusi i Test in Argentina con la pioggia

MotoGP: conclusi i Test in Argentina con la pioggia

Pochi giri per i presenti con Alvaro Bautista al comando

La seconda e conclusiva giornata di test della MotoGP al nuovo Circuito di Termas de Rio Hondo in Argentina ha lasciato ai quattro rappresentanti della top class un limitato programma di attività a seguito della pioggia scesa nella primissima mattinata. Grazie una mezz’ora di prove supplementari consentita dagli organizzatori, Alvaro Bautista, in sella alla Honda RC213V del team Gresini, è stato in grado di staccare il miglior riferimento cronometrico in 1’45″578, comprensibilmente distante rispetto all’1’44″188 siglato nella precedente giornata di prove da Stefan Bradl, sceso in pista soltanto lo stretto necessario completando 13 tornate del Circuito Termas de Rio Hondo. Ben 32 invece i passaggi completati da Cal Crutchlow, l’unico pilota Yamaha presente in Argentina, secondo in graduatoria a 274/1000 dalla vetta, regalando al numerosissimo pubblico locale (ben 20.000 spettatori) spettacolo al termine delle prove, entusiasta della passione degli argentini, felici di ritrovare il Motomondiale a 14 anni dall’ultimo Gran Premio disputatosi a Buenos Aires nel 1999. Spettacolo per i 20 mila presenti Tra i piloti scesi in pista non è mancato Hector Barbera, con la BQR-FTR Kawasaki CRT del team Avintia Blusens in grado di completare 24 passaggi in un primo test per la MotoGP in Argentina di successo e di buon auspicio per il prossimo triennio quando il Motomondiale affronterà un effettivo weekend di gara. MotoGP World Championship 2013 Test Circuito Termas de Rio Hondo, i tempi di venerdì 5 luglio 01- Alvaro Bautista – GO&FUN Honda Gresini – Honda RC213V – 1’45.578 (33 giri) 02- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.274 (32 giri) 03- Hector Barbera – Avintia Blusens – BQR FTR – + 4.878 (24 giri) 04- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V – + 12.688 (13 giri) La Classifica dei due giorni di Test 01- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V – 1’44.188 02- Alvaro Bautista – GO&FUN Honda Gresini – Honda RC213V – + 0.343 03- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.982 04- Hector Barbera – Avintia Blusens – BQR FTR – + 3.704

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy