MotoGP: chiuso il secondo giorno a Sepang, Pedrosa Vs Stoner

MotoGP: chiuso il secondo giorno a Sepang, Pedrosa Vs Stoner

Doppietta HRC, Valentino Rossi resta 13° in classifica

Commenta per primo!

Il “tempone” di Casey Stoner è arrivato, ma non abbastanza per chiudere in testa la seconda giornata di prove della MotoGP a Sepang. Sono mancati sei decimi per battere il compagno di squadra Dani Pedrosa, dalla mattinata leader della classifica con un ottimo 2’00″770 conseguito in un run particolarmente veloce, impegnato nello sviluppo della Honda RC212V 2011 dotata del nuovo propulsore 2011.

Pedrosa è riuscito a far selezione nei confronti degli avversari, racchiusi in 4 decimi dalla seconda all’ottava posizione: Stoner, poi Ben Spies, Andrea Dovizioso e Marco Simoncelli. “Elbowz” a parte, tutte le 4 Honda ufficiali sono nella top-5, segno che la HRC sembra davvero aver indovinato la moto nell’ultimo anno della 800cc.

Il buon rendimento delle RC212V è confermato dal sesto crono di Hiroshi Aoyama, vicinissimo al compagno di squadra in Gresini Honda Marco Simoncelli, prendendosi la soddisfazione di lasciarsi alle spalle Jorge Lorenzo che ha guardato più alla sostanza rimandando a domani il giro da “pole”.

Se Yamaha e, soprattutto, Honda sembrano già in forma mondiale, la Ducati paga dazio al cronometro: dalla 10° alla 13° posizione nell’ordine Hector Barbera, Nicky Hayden, Randy De Puniet (come Cal Crutchlow protagonista di una caduta senza conseguenze), e Valentino Rossi 13° a 1″827.

Se il nove volte iridato è ancora non al meglio della forma fisica, per gli altri Ducatisti (a minimo 1″3 dalla vetta) non è stata proprio una gran giornata, sopravanzati in classifica anche da Colin Edwards e da un positivo Alvaro Bautista con l’unica Suzuki in griglia. Domani conclusiva giornata di test a Sepang dove si tornerà in pista a fine mese.

MotoGP World Championship 2011
Test Sepang 1, I tempi del secondo giorno

01- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC212V – 2’00.770
02- Casey Stoner – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.664
03- Ben Spies – Yamaha Factory Racing Team – + 0.738
04- Andrea Dovizioso – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.742
05- Marco Simoncelli – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 0.752
06- Hiroshi Aoyama – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 0.764
07- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing Team – Yamaha YZR M1 – + 0.793
08- Alvaro Bautista – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 0.917
09- Colin Edwards – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.952
10- Hector Barbera – Mapfre Aspar Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 1.323
11- Nicky Hayden – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 1.609
12- Randy De Puniet – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 1.656
13- Valentino Rossi – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 1.827
14- Kousuke Akiyoshi – HRC Test Team – Honda RC212V – + 1.849
15- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 2.262
16- Loris Capirossi – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 2.277
17- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Ducati Desmosedici GP11 – + 2.696
18- Wataru Yoshikawa – Yamaha Test Team – Yamaha YZR M1 – + 3.140
19- Toni Elias – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 3.256
20- Norihiko Fujiwara – Yamaha Test Team – Yamaha YZR M1 – + 3.372

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy