MotoGP: Casey Stoner “Un week-end davvero perfetto”

MotoGP: Casey Stoner “Un week-end davvero perfetto”

Centra la 2° vittoria con la Honda e avvicina Lorenzo

Commenta per primo!

Casey Stoner non può che essere contento della seconda vittoria stagionale, ottenuta in modo perentorio sul tracciato francese di Le Mans. Il pilota australiano, infatti, ha speso in testa quasi la totalità della corsa, mettendo in campo un passo irresistibile quasi per tutti gli avversari e dovendo piegare nella prima parte di gara soltanto le resistenze del compagno di squadra Dani Pedrosa, quest’ultimo poi sfortunata vittima di un’entrata da parte di Marco Simoncelli. Ed è proprio a Dani che vanno i pensieri di Stoner, che si augura di poter rivedere presto lo spagnolo in grado di dare il massimo in pista, dopo aver ovviamente ringraziato tutto il team per l’ottimo lavoro svolto.

“Tutto il week-end è andato davvero bene per noi”, dichiara Casey Stoner, “arrivati dai test portoghesi con la moto rimasta quasi la stessa, abbiamo migliorato piccoli dettagli qui e lì e abbiamo dovuto solamente aggiustare il set-up per questo circuito. Sono arrivato al momento della gara molto fiducioso, all’inizio della stessa Dani (Pedrosa) era molto veloce ed è stato difficile da passare visto che volevo essere cauto.

Quando l’ho sopravanzato ho pensato di poter prendere un po’ di vantaggio, ma lui è stato in grado di replicare i miei tempi ed a seguirmi per qualche giro, quindi ho continuato a spingere più di quanto avrei preferito di modo da ottenere un gap tra di noi. Di lì in poi la strada è stata più semplice, sono riuscito a concentrarmi sul passo di gara e vincere.

Un grande ringraziamento va alla squadra ed a tutti per il loro duro lavoro, ma il mio pensiero va a Dani in questo momento, spero possa recuperare presto dato che è un fortissimo rivale per questo campionato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy