MotoGP: Casey Stoner “Tutto sembra andar bene”

MotoGP: Casey Stoner “Tutto sembra andar bene”

Nonostante una forte sinusite viaggia su ritmi record

Commenta per primo!

Assoluto dominatore. Con due termini si può sintentizzare l’odierna giornata di prove di Casey Stoner a Barcellona, il più veloce nei turni di prove in programma, spesso con un’imbarazzante (per gli avversari) vantaggio in ogni condizione.

Imprendibile già al suo primo giro di pista, l’australiano ha fermato i cronometri sull’1’42″940 proponendosi come credibile favorito per il weekend del Gran Premio di Catalunya, nonostante una forte sinusite che di certo non aiuta…

Tutto sommato siamo abbastanza soddisfatti di questa prima giornata di prove“, spiega Casey Stoner. “Abbiamo perso tempo prezioso a causa del clima, a volte la pista non era nè completamente bagnata, nè tantomeno asciutta, le peggiori condizioni possibili per girare.

A parte questo quando sono riuscito a percorrere diversi giri consecutivi ho potuto verificare che qui tutto sembra funzionare bene, in più ho già raggiunto un buon feeling con la moto. Resta da migliorare la stabilità in frenata a la trazione, penso che possiamo anche far meglio possibilmente in condizioni di asciutto.

Purtroppo nelle ultime settimane sono stato colpito da una forte sinusite, è un grande fastidio, ma oggi sto un pò meglio. Cercherò di restare concentrato sul mio lavoro lasciando questo problema da parte domani nelle prove“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy