MotoGP: Casey Stoner subito veloce con la Honda HRC

MotoGP: Casey Stoner subito veloce con la Honda HRC

Ottiene il secondo miglior tempo alle spalle di Lorenzo

Commenta per primo!

Una Honda RC212V versione 2010, una grafica dedicata che sembra ricordare la livrea del Gran Premio di Phillip Island 2009, ma soprattutto la stessa… manetta. Casey Stoner all’esordio da pilota ufficiale HRC ha spiccato il secondo miglior tempo dell’inaugurale giornata di prove all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia: c’è tanto lavoro da fare, ma l’inizio di questa nuova avventura è quantomeno promettente.

In pista dopo le 13:00, Stoner già al primo giro completo si era portato nelle posizioni di vertice della classifica viaggiando sull’1’34”. Da quel momento in avanti un netto miglioramento prestazionale che gli ha consentito di ottenere il secondo tempo della giornata in 1’32″775, sette decimi da Jorge Lorenzo, ma buone impressioni in sella alla V4 di casa Honda.

Seguito da molti meccanici con i quali ha lavorato in questi anni in Ducati, Stoner al momento si trova in un box separato (l’ex postazione del team Interwetten che ha chiuso i battenti) ed è iscritto come “Team HRC”, anche se correrà come Pedrosa e Dovizioso con i colori Repsol nel 2011.

L’obiettivo per la giornata di domani sarà quello di perfezionare il feeling con la Honda RCV, magari provando a “lavorarci” su in diversi settori, elettronica su tutti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy