MotoGP: Casey Stoner “Possiamo essere più veloci”

MotoGP: Casey Stoner “Possiamo essere più veloci”

Subito competitivo a Misano, ma non abbastanza

Commenta per primo!

Nonostante una giornata positiva (il più veloce nella mattinata, secondo per una manciata di millesimi nel pomeriggio), a suo solito Casey Stoner non si mostra completamente soddisfatto. Una consuetudine che non preoccupa la sua squadra, nè tantomeno lo stesso capoclassifica di campionato, convinto a Misano Adriatico di poter migliorare il bilanciamento della propria Honda RC212V in vista delle qualifiche di domani.

Questa mattina abbiamo iniziato con il giusto passo, avevo un buon feeling e la moto funzionava bene“, spiega Casey Stoner. “Nel pomeriggio abbiamo provato un paio di cose, ma ho avuto un piccolo problema perché c’era dell’aria nel condotto del freno e questo ci ha fatto perdere un po’ di tempo.

Abbiamo percorso la distanza della gara con la gomma morbida, raccogliendo dati interessanti. Siamo abbastanza competitivi, ma non ancora veloci come vorrei. Continueremo a lavorare in preparazione delle qualifiche di domani.

Dobbiamo migliorare un po’ il feeling con la moto a centro curva e in uscita a livello di trazione che di ingresso curva. Migliorando queste aree sono sicuro che potremo essere molto più veloci“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy