MotoGP: Casey Stoner “Non soddisfatto, qualche problema”

MotoGP: Casey Stoner “Non soddisfatto, qualche problema”

Secondo nella giornata del proprio 24° compleanno

Commenta per primo!

Tanti auguri Casey Stoner: oggi per lui 24 anni anche se non gli ha festeggiati nel migliore dei modi. “Solo” secondo nella prima sessione di prove, dove per sua stessa ammissione ha incontrato qualche problema nel definire il miglior set-up per la propria Ducati Desmosedici.

Onestamente non sono proprio contento di questo risultato e del turno di prove in sè“, ammette Casey Stoner. “Le condizioni del tracciato non erano buone e abbiamo lottato per trovare la necessaria trazione, che di solito è un pò il punto di forza della nostra moto. Abbiamo provato diverse impostazioni di set-up anche se non c’era il giusto compromesso, se guadagnavamo un pò in qualche aspetto perdevamo in altri. Sono soddisfatto del feeling con l’avantreno, meno con il posteriore che è su questo che dobbiamo lavorare domani“.

Per domani l’australiano spera di poter migliorare il bilanciamento della propria Ducati Desmosedici GP9 confidando anche in un aiuto dal meteo.

Spero che domani le condizioni siano migliori, anche se in questo periodo il clima è sempre un pò un problema in caso di pioggia. Vediamo domani, lavoreremo sicuramente molto per esser più veloci“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy