MotoGP: Casey Stoner “Meglio del previsto, anche se…”

MotoGP: Casey Stoner “Meglio del previsto, anche se…”

Buoni tempi e buona anche la tenuta fisica a Sepang

Commenta per primo!

Due erano le preoccupazioni principali di Casey Stoner alla vigilia di Sepang: la condizione fisica, il caldo. Dopo la prima sessione di prove libere l’australiano si è detto sorpreso di questa sua reazione, sentendosi bene (anche se, logicamente, un pò stanco) fisicamente e ottenendo tempi di rilievo anche sul passo gara, nonostante le condizioni del tracciato non siano proprio delle migliori.

Viste le condizioni del tracciato posso dire che i tempi sono in un certo senso sorprendenti”, afferma Casey Stoner. “Sono felice del mio ritmo gara e delle condizioni fisiche, è stata dura, ero stanco al termine della sessione, ma credo non stavo peggio di atri piloti. Più che altro sarà necessario trovare la migliore messa a punto, ad ogni uscita con le due moto c’erano diversi problemi, prima di chattering all’avantreno, poi di trazione al posteriore…“.

Spiegati i problemi, per domani l’augurio del Campione del Mondo 2007 è di trovare un set-up di base ottimale per poter così conquistare la terza pole position stagionale e prepararsi al meglio per la gara di domenica.

Di certo oggi nella sessione abbiamo fatto progressi passo dopo passo, ma penso che per domani abbiamo bisogno di un’impostazione di base migliore per prepararsi al meglio in vista della gara“, ha concluso Stoner.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy