MotoGP: Casey Stoner “Giornata difficile dopo la caduta”

MotoGP: Casey Stoner “Giornata difficile dopo la caduta”

A terra questa mattina rimedia un posto in prima fila

Commenta per primo!

Cadere al secondo giro di pista non è proprio il massimo. Anche per questa ragione oggi Casey Stoner, rispetto al solito, non è riuscito a dare l’assalto con autorità alla pole position ritrovandosi comunque in prima fila con il terzo tempo assoluto. Il leader della classifica iridata ha incontrato qualche problema in più del previsto nella messa a punto della propria Honda RC212V, riuscendo comunque a risultare competitivo in proiezione gara.

Non è stato certamente uno delle nostre migliori giornate“, afferma Casey Stoner. “Dopo la caduta di questa mattina ho perso un pò di fiducia e non volevo forzare al massimo. Purtroppo qui non riusciamo a mandare in temperatura la spalla sinistra del pneumatico, per questo perdiamo troppo tempo in tutte le curve verso sinistra.

Ci resta del lavoro da fare questa sera e domani mattina nel Warm Up: spero si possa trovare una soluzione per migliorare il rendimento della nostra moto. Parlando delle qualifiche, tutto sommato posso ritenermi soddisfatto di aver concluso in prima fila.

Non penso sarei riuscito a lottare con Simoncelli, questo weekend è davvero molto veloce, in particolar modo sul giro singolo. Noi abbiamo comunque la necessità di migliorarci in modo significativo, soltanto dopo qualche modifica riusciremo a capire a che punto siamo in vista della gara“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy