MotoGP: Casey Stoner “Finalmente Phillip Island”

MotoGP: Casey Stoner “Finalmente Phillip Island”

Non parla di vittoria l’australiano tornato in azione

Commenta per primo!

Tornato in pista a Estoril, adesso per Casey Stoner c’è il Gran Premio di casa a Phillip Island. Un circuito dove ha dominato nelle ultime due stagioni, anche se quest’anno, per via dei problemi vissuti, non può pensare direttamente alla vittoria.

Aspetto il GP di Phillip Island con piacere“, rivela Casey Stoner. “In Portogallo ho completato il fine settimana di gara senza problemi, a parte la prevedibile stanchezza provocata da una gara di MotoGP dopo due mesi di inattività. Adesso dovrei essere abbastanza pronto per il prossimo round anche perché la temperatura che andremo a trovare dovrebbe essere abbastanza fresca e quindi migliore per me in questo momento in cui non sono ancora al massimo della condizione fisica“.

Naturalmente il Campione del Mondo 2007 adora il circuito di Phillip Island, dove ha sempre disputato gare eccellenti sin dalla classe 125cc.

Il tracciato in se è semplicemente fantastico: veloce, filante, non ha praticamente un solo punto che possa non piacere ad un pilota. Le gare lì sono quasi sempre molto belle: negli ultimi due anni per me sono state un sogno ma questa volta probabilmente sarà un po’ diverso. Dobbiamo solo aspettare e vedere cosa potremo fare“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy