MotoGP: Casey Stoner “Feeling fantastico con la moto”

MotoGP: Casey Stoner “Feeling fantastico con la moto”

Vince ancora a Barcellona ed è vicino alla leadership

Commenta per primo!

C’è poco da aggiungere sulla prestazione odierna di Casey Stoner, più di quanto il pilota Repsol Honda non abbia già fatto vedere in pista. Dominio assoluto in questa gara di Montmelo, vinta per distacco sull’avversario del mondiale Jorge Lorenzo, ed una capacità di essere sempre velocissimo in tutte le condizioni di pista ed in ogni parte di gara. Grazie a questo successo, Stoner sale a quota 91 punti nel mondiale, a sole sette lunghezze dal leader nonostante lo zero di Jerez. La lotta per il titolo è ancora più che mai aperta, ma l’ex centauro Ducati ha dimostrato ancora una volta di essere l’uomo da battere, al momento, in questa stagione 2011.

“Abbiamo fatto una buona partenza, quanto quella di Jorge”, commenta Casey Stoner. “Volevo sorpassarlo sin da subito ma ho dovuto aspettare al fine del primo giro. Da quel momento in aventi ho puntato sui tempi mostrati in prova per vedere se riusciva a stare con me, fortunatamente sono riuscito a creare un vantaggio tra me e lui senza dover spingere troppo e senza troppa pressione.

Ero molto contento, il feeling della moto era fantastico, ma poi ha iniziato a piovere. Non c’era abbastanza pioggia per pensare che questo avrebbe condizionato la moto, ma nell’ultima curva era bagnato abbastanza da rendere la pista scivolosa.

Dato che ero il primo ad arrivare in quella zona, ho provato a vedere il loro comportamento e, in caso si fossero avvicinati, avrei spinto un po’ di più per rintuzzare il loro rientro. Sono contento di aver mantenuto la moto in piedi in questa parte, e devo ringraziare il mio team per tutto il duro lavoro del week-end. Ora andiamo a Silverstone, un tracciato dove voglio lottare nuovamente per la vittoria, spero solo che Dani possa rientrare e gli auguro un recupero veloce.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy