MotoGP: Casey Stoner “Difficile fermarmi, ma sono pronto”

MotoGP: Casey Stoner “Difficile fermarmi, ma sono pronto”

Le prime parole “ufficiali” di Casey Stoner

Commenta per primo!

Ci sarà a Estoril, Casey Stoner. Non ci sono più dubbi al riguardo, con l’australiano iridato 2007 che ha espresso mediante comunicato stampa le proprie sensazioni sul ritorno in pista e sulla propria condizione fisica.

Decisamente non vedo l’ora che arrivi il prossimo fine settimana“, afferma Casey Stoner. “Uno stop di tre gare è il periodo più lungo di lontananza dalle corse che ho vissuto in vita mia. E’ stato molto difficile accettare il consiglio dei medici di fermarmi. Nel passato ho corso anche infortunato, come nelle ultime gare del 2008 con la frattura al polso, ma questa volta non era davvero possibile e naturalmente sono rimasto estremamente dispiaciuto per la squadra. Adesso non vedo l’ora di tornare con il mio team e con tutti quanti sperando di poter essere più competitivo del recente passato“.

Difficile per l’immediato futuro pensare a determinati risultati, ma Stoner è fiducioso di poter recuperare quanto prima per programmare un 2010 ad altissimo livello.

Dobbiamo aspettare e vedere: i dottori mi hanno sottoposto ad una dieta ricca di sodio per normalizzare questo valore e dobbiamo vedere se aiuterà. Ne capiremo di più durante il fine settimana. Naturalmente sarà dura: all’inizio non sapremo se funziona perché in ogni caso i miei muscoli avranno bisogno di un po’ per tornare alla forma “da gara”di nuovo. Ma come ho detto, non vedo l’ora di tornare e lavorare sulla moto, pensando al futuro“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy