MotoGP: Casey Stoner “Ad Indy punto alla vittoria come nel 2011”

MotoGP: Casey Stoner “Ad Indy punto alla vittoria come nel 2011”

Vincitore a Laguna Seca, deciso a riconquistare la vittoria

Commenta per primo!

La vittoria di Laguna Seca ha riscattato gli episodi sfortunati di Sachsenring e Mugello, ridando slancio alle quotazioni di Casey Stoner, determinato a ripetersi anche ad Indianapolis il prossimo fine settimana dove ha avuto modo di vincere lo scorso anno anche se non rappresenta proprio il suo circuito preferito.

Dopo la vittoria di Laguna, ci siamo fermati negli Stati Uniti: è sempre bello passare un po’ di tempo qui con gli amici“, spiega Casey Stoner. “Per quanto riguarda il circuito, non sono un grande fan di Indy, soprattutto perché invece che sul tracciato originale, corriamo all’interno e nella direzione contraria!

La pista è molto piatta e stretta, ci sono un paio di curve divertenti, ma in generale non sono scorrevoli. A Indy abbiamo ottenuto dei buoni risultati e lo scorso anno abbiamo vinto, ma per sapere se saremo competitivi anche questa volta, dovremo aspettare di vedere come si comporta qui la RC213V.”

Quarto nel 2008 sotto la pioggia, assente nel 2009, a terra nel 2010, Casey Stoner ha vinto lo scorso anno all’Indianapolis Motor Speedway da assoluto dominatore su di un tracciato, quantomeno sulla carta, favorevole alle caratteristiche della Honda.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy