MotoGP: Casey Stoner “A Phillip Island per esser competitivi”

MotoGP: Casey Stoner “A Phillip Island per esser competitivi”

Pronto al Gran Premio di casa l’australiano

Commenta per primo!

Al ritorno in pista Casey Stoner è salito subito sul podio, ottenendo una eccellente seconda posizione a Estoril. Praticamente “ritrovato”, l’australiano adesso ha davanti a sè la gara di casa a Phillip Island dove ha vinto nelle ultime due stagioni. Il Campione del Mondo 2007, si legge sull’edizione australiana di Sportal, si sente pronto per questo evento anche grazie ad una forma fisica in netto miglioramento.

Non mi aspettavo di far così bene a Estoril pensando che fino a due settimane prima della gara avevo problemi simili a quelli riscontrati due mesi fa“, afferma Casey Stoner. “Adesso possiamo guardare avanti e andremo a Phillip Island cercando di esser competitivi. La mia speranza è che nelle prossime gare la temperatura sia un pò più bassa che potrebbe sicuramente aiutarmi per la mia condizione fisica“.

Oltre al provare a vincere, o quantomeno a salire sul podio, a Phillip Island Stoner dovrà cercare di ottenere più punti possibili per scalzare Dani Pedrosa dalla terza posizione di campionato: tra i due ci sono infatti solo 3 punti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy