MotoGP: Carlos Checa con la Ducati Desmosedici a Jerez

MotoGP: Carlos Checa con la Ducati Desmosedici a Jerez

Il Campione del Mondo SBK prova insieme a Battaini

Commenta per primo!

Con Nicky Hayden infortunato, Valentino Rossi impegnato altrove, la Ducati per la tre-giorni di test a Jerez de la Frontera ha deciso di chiamare un tester d’eccezione accanto a Franco Battaini: il Campione del Mondo Superbike 2011 Carlos Checa. Non una novità per il Ducati Test Team, considerato che spesso e volentieri il “Toro” sale in sella ad una Desmosedici al Mugello, l’ultima volta il mese scorso proprio sul tracciato toscano.

A Jerez, tracciato dove nel 2007 conquistò un posto in prima fila con la Honda RC212V del team LCR Honda, Checa si è messo a disposizione per sviluppare gli ultimi aggiornamenti della Ducati Desmosedici GP12 “Laboratorio”, base di partenza per la moto definitiva attesa per i test ufficiali di Sepang dal 31 gennaio al 2 febbraio prossimi.

Come si può vedere dall’immagine (foto Circuito de Jerez-Rivero), Checa indossa il casco celebrativo per la conquista del titolo mondiale Superbike 2011 con il suo numero 7 ben in mostra sul cupolino della Desmosedici GP12.

Oltre a Carlos sono scesi in pista in rappresentanza della MotoGP (o meglio, “CRT”) Colin Edwards (Suter BMW del NGM Mobile Forward Racing) ed il neo-campione CEV Stock Extreme Ivan Silva (Inmotec GPI 800cc del BQR Team), mentre per la Superbike è presente il team ufficiale BMW Motorrad Motorsport con Marco Melandri e Leon Haslam impegnati a pieno regime nello sviluppo della S1000RR 2012.

Parlando invece dei team della Moto2 non mancano all’appello Aspar (con le Suter per Toni Elias e Nico Terol), Gresini (una sola Moriwaki per Gino Rea), Marc VDS (due KALEX per Scott Redding e Mika Kallio), Tech 3 (con la nuova Mistral 610 per Bradley Smith e Xavier Simeon) ed il Pons Racing che ha dovuto registrare la caduta senza conseguenze di Pol Espargaro, al secondo test con la KALEX.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy