MotoGP: Ben Spies “Impaziente del debutto da pilota ufficiale”

MotoGP: Ben Spies “Impaziente del debutto da pilota ufficiale”

A Losail la prima da portacolori ufficiale Yamaha MotoGP

Dopo test positivi, Ben Spies può finalmente debuttare in gara questo fine settimana a Losail da pilota ufficiale Yamaha. L’iridato Superbike 2009, “Rookie of the Year” della MotoGP 2010, è pronto a questo “esordio” partendo da una buona base trovata nei test pre-gara dove è riuscito addirittura a stare davanti al suo compagno di squadra e Campione del Mondo in carica Jorge Lorenzo.

È fantastico essere qui come pilota officiale del Team Yamaha Factory Racing“, spiega Ben Spies. “L’anno scorso abbiamo lavorato duramente per trovarci in questa situazione oggi. Ho una grande squadra intorno a me, lavoro con molti di loro da anni ed è quasi come un ‘ritrovo’ tra amici.

Durante i test invernali tutto è andato bene, anche se io mi ritengo più un pilota che un ‘tester’, quindi sono impaziente di cominciare e vedere cosa riusciremo a fare“.

Lo scorso anno a Losail Ben Spies concluse in quinta posizione alla sua prima gara (all’epoca la quinta in MotoGP) con il team Yamaha Tech 3.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy