MotoGP: Ben Spies al 100 % per i prossimi test a Sepang

MotoGP: Ben Spies al 100 % per i prossimi test a Sepang

Primo test con la Ducati e al rientro dall’infortunio

Commenta per primo!

Giusto 48 giri per scoprire le caratteristiche della Ducati Desmosedici GP13 e verificare la completa guarigione della spalla infortunata. A Sepang Ben Spies ha esordito ufficialmente da pilota del Pramac Racing Team prendendo parte a due dei tre giorni di test in programma, sufficienti per farsi un’idea della sua nuova moto per la stagione 2013.

Completati 21 giri nel primo giorno di prove, 27 l’indomani, l’ex Campione del Mondo Superbike ha preferito non scender in pista nella conclusiva giornata di attività rimandando ai test di Sepang-2 nuove prove in sella alla Desmosedici GP13 vestita dei colori Ignite.

I primi giorni di test sono stati positivi considerando che sono stato fermo per circa tre mesi e mezzo“, spiega il Texas Terror. “Sono soddisfatto e sinceramente non mi aspettavo di ottenere un tempo così veloce (2’03″002). E’ stata una bella prova tornare in sella dopo tutto questo tempo e non posso lamentarmi.

Il secondo giorno però la spalla ha iniziato a farmi male e non me la sono sentita di continuare. Stiamo comunque migliorando e miglioreremo ulteriormente quando torneremo qui a Sepang per i prossimi test tra due settimane e spero di sentirmi decisamente meglio“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy