MotoGP: Ben Spies a Sepang “Sono già più veloce del 2010”

MotoGP: Ben Spies a Sepang “Sono già più veloce del 2010”

Veloce nella prima giornata a Sepang con la M1

Commenta per primo!

Il passaggio alla squadra ufficiale giova a Ben Spies: subito velocissimo nell’inaugurale giornata di prove a Sepang, meglio rispetto ai riferimenti conseguiti nel 2010 con la M1 del Team Tech 3. Il Campione del Mondo Superbike 2009, seguito nuovamente al proprio box da Massimo “Maio” Meregalli, si è detto soddisfatto per una giornata di prove complessivamente positiva.

Soltanto 24 giri percorsi, ma abbastanza per fermare i cronometri sul 2’02″332 sviluppando le ultime specifiche Bridgestone e, soprattutto, la Yamaha YZR M1 2011 che tanto l’aveva convinto a Valencia dove era arrivato ad un soffio dai riferimenti del compagno di squadra e iridato in carica Jorge Lorenzo.

E’ stata una buona giornata”, spiega Ben Spies. “Considerate le previsioni metereologiche abbiamo cercato di girare subito il più possibile per non perdere tempo prezioso, crediamo di aver fatto abbastanza e possiamo già guardare alle prossime due giornate di prove per la Yamaha e Bridgestone.

E’ stato il mio primo vero giorno di lavoro con la nuova squadra, tutti hanno lavorato bene, è stato fantastico. Sono già più veloce dei tempi della gara 2010, questo dimostra la fiducia che ho subito trovato con la moto e con la squadra: punto già a migliorarmi domani”.

Domani Ben Spies, così come Lorenzo, scenderanno in pista con una livrea blu “one event” per registrare un filmato promozionale celebrativo del 50° anniversario della presenza Yamaha nel Motomondiale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy