MotoGP Barcellona: Valentino Rossi “Guido come vorrei”

MotoGP Barcellona: Valentino Rossi “Guido come vorrei”

Subito miglior tempo nel primo turno di prove libere

Commenta per primo!

Non poteva esserci un inizio migliore per Valentino Rossi a Barcellona. Venticinque giri, miglior tempo in 1’43″038 nella prima sessione di prove libere. Questo è stato dovuto ad alcune scelte a livello di setting della propria Yamaha YZR M1, con degli “azzardi” che hanno migliorato le performance della moto rispetto alle ultime gare.

Rispetto al set-up di base che utilizziamo qui abbiamo portato delle modifiche che, come si è potuto vedere, hanno funzionato molto bene“, ammette Valentino Rossi. “Queste prove per noi sono andate molto bene, dato che dal primo all’ultimo istante siamo rimasti al vertice e chiudere in prima posizione, trovando una buona confidenza con la moto, è sicuramente positivo“.

Fatte le dovute premesse iniziali, il Campione del Mondo della Fiat Yamaha ha poi sentenziato queste prove con la frase che i suoi tifosi volevano sentir dire: finalmente Rossi, dopo gare difficili, riesce a guidare la moto come più gli piace.

Sul nostro set-up abbiamo fatto delle scoperte parecchio interessanti che hanno migliorato il mio feeling con la moto, ma abbiamo bisogno di continuare a lavorare perchè ci sono ancora degli aspetti che dobbiamo migliorare per domani. Finalmente sono in grado di guidare la moto come vorrei“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy