MotoGP Assen Prove Libere 1: Simoncelli leader, bene Rossi

MotoGP Assen Prove Libere 1: Simoncelli leader, bene Rossi

Sotto la pioggia buon debutto della Ducati GP11.1

Commenta per primo!

Da Silverstone ad Assen, per i piloti della MotoGP c’è una costante: la pioggia. Con una discreta intensità bagna il TT Circuit Van Drenthe proponendo in cima alla classifica dei tempi per l’inaugurale sessione di prove libere del week-end Marco Simoncelli, il più veloce nelle battute finali in 1’49″036. Con i riferimenti cronometrici in continua evoluzione “Sic” ha preso il comando con una sequenza di giri veloci particolarmente interessanti in condizioni di scarsa aderenza, avvicinato da due Campione del Mondo.

Per tutto il movimento della top class c’è la buona notizia di trovare subito Valentino Rossi in seconda posizione al battesimo della nuova Ducati Desmosedici GP11.1, quasi un “ibrido” con ciclistica 2012 della 1000 (non ci sono sostanziali differenze estetiche con la GP12) ed il motore 800cc. La scommessa Ducati per il momento consente al nove volte iridato di portarsi in seconda posizione a soli 360 millesimi dal leader Simoncelli, tutta un’altra vita rispetto ai 3 secondi dalla vetta subiti in quel di Silverstone con le medesime condizioni climatiche: come si suol dire, “Debutto bagnato”, eccetera eccetera.

Se al box in rosso si può abbozzare un sorriso aspettando un confronto più veritiero con pista asciutta (difficile per oggi, si spera per domani), Casey Stoner si conferma il più costante nel rendimento spiccando il terzo crono dopo aver comandato a lungo la sessione con la Honda RC212V ufficiale, pagando 491 millesimi al raffronto cronometrico nei confronti di Simoncelli, comunque davanti al compagno di squadra Andrea Dovizioso reduce dall’ottimo podio di Silverstone.

Risale fino in quinta posizione Jorge Lorenzo con la (splendida) YZR M1 contraddistinta dalla livrea “Agostini Replica” per celebrare il 50° anniversario della presenza Yamaha nel Motomondiale, pagando 0″959 dalla vetta davanti a Cal Crutchlow che con una clavicola fratturata imita il proprio compagno di squadra in Tech 3 Colin Edwards portandosi in sesta posizione davanti a Karel Abraham sempre più convincente nella top-class, giunto questo weekend alla 100° presenza nel mondiale. Se Nicky Hayden è 9° davanti a Ben Spies (distacchi superiori ai 2″), Hiroshi Aoyama con la terza Repsol Honda in sostituzione di Dani Pedrosa è 12°, più staccato il campione giapponese Superbike in carica Kousuke Akiyoshi, 16° al ritorno in MotoGP con la Honda Gresini, stretto nella morsa delle Ducati Pramac di Loris Capirossi e Randy De Puniet ad oltre 4 secondi dalle posizioni che contano dove accanto a Simoncelli, Stoner, Dovizioso e Lorenzo c’è anche Valentino Rossi: questa, strano a dirsi, è già una notizia.

MotoGP World Championship 2011
Assen, Classifica Prove Libere 1

01- Marco Simoncelli – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – 1’50.572
02- Valentino Rossi – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP11.1 – + 0.360
03- Casey Stoner – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.491
04- Andrea Dovizioso – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.604
05- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing Team – Yamaha YZR M1 – + 0.959
06- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.350
07- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Ducati Desmosedici GP11 – + 1.377
08- Colin Edwards – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.932
09- Nicky Hayden – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 2.241
10- Ben Spies – Yamaha Factory Racing Team – Yamaha YZR M1 – + 2.554
11- Hector Barbera – Mapfre Aspar Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 3.610
12- Hiroshi Aoyama – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 4.096
13- Alvaro Bautista – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 4.128
14- Toni Elias – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 4.287
15- Loris Capirossi – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 4.312
16- Kousuke Akiyoshi – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 4.317
17- Randy De Puniet – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 4.526

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy