MotoGP: Andrea Iannone “Orgoglioso di correre con Ducati”

MotoGP: Andrea Iannone “Orgoglioso di correre con Ducati”

Iannone fa un bilancio del primo test 2013

Commenta per primo!

Progressi significativi, “step by step”. Andrea Iannone ha lasciato Sepang, teatro dei primi test pre-campionato della MotoGP 2013, con incoraggianti passi avanti nel processo di conoscenza della Ducati Desmosedici GP13 schierata dal Pramac Racing Team. L’ex-stella del mondiale Moto2 sul proprio sito internet ufficiale (www.andreaiannone.com) è tornato a parlare delle prove in Malesia per un primo bilancio positivo e l’orgoglio di correre nella top class da pilota sotto contratto Ducati.

Sono stati tre giorni molto positivi e siamo migliorati giorno dopo giorno“, afferma Andrea Iannone. “E’ stata un’esperienza divertente perché ho sperimentato la nuova moto e ho cominciato a conoscere meglio la nuova categoria. Avrei preferito ottenere di più ma in questo momento il nostro riferimento devono essere i piloti di punta Ducati. Sono a 6 decimi da Hayden e a 5 decimi da Dovizioso, quindi non siamo molto lontani. Adesso ci aspettano altri tre giorni qui a Sepang e speriamo di riuscire a migliorare test dopo test, giro dopo giro.

La squadra è molto bella, le persone che mi sono accanto sono fantastiche e sono felice di lavorare con loro . Sono orgoglioso di guidare una moto con il marchio Ducati e sono molto felice del supporto che mi danno tutti coloro tifano per me.

Spero di riuscire a crescere abbastanza velocemente e di togliermi qualche soddisfazione. Voglio capire bene come funziona tutto e l’importante è non perdere mai di vista l’obiettivo: riuscire ad arrivare ad alti livelli“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy