MotoGP: Andrea Dovizioso “Sono più veloce rispetto al 2010”

MotoGP: Andrea Dovizioso “Sono più veloce rispetto al 2010”

Nutre grandi ambizioni per questa stagione 2011

Commenta per primo!

Da Losail inizia la terza stagione di Andrea Dovizioso con il team Repsol Honda nella classe MotoGP, questa volta con più ambizioni e, sulla carta, con tutto l’occorrente per puntare ad un campionato da protagonista. A suo agio con la nuova Honda RC212V, l’ex iridato della classe 125cc dovrà attaccare già dal Gran Premio del Qatar, se non altro per stabilire le gerarchie interne in HRC con Stoner e Pedrosa molto veloci nel pre-campionato.

Il Qatar è sempre un gran premio speciale perché è la prima gara della stagione e si corre di notte“, ricorda Andrea Dovizioso. “Ho buoni ricordi su questa pista, come la gara di debutto in MotoGP nel 2008 quando ho chiuso quarto ed il podio dello scorso anno. Non vedo l’ora di cominciare, forte della buona preparazione effettuata nei test invernali. Casey e Dani hanno alzato molto il livello, ma rispetto alla scorsa stagione mi sento più competitivo.

Qui a Losail la moto derapa molto ed è importante trovare un assetto specifico per le caratteristiche di questo tracciato. La gara sarà molto lunga e stancante, ma sono contento di iniziare.

Concordo con la decisione presa ieri di posticipare il Gran Premio del Giappone. Le conseguenze del terremoto e dello tsunami sono state così disastrose che non era pensabile andare a correre tra poche setti mane. La priorità del paese in questo momento è prendersi cura delle persone e risollevarsi da questa situazione il prima possibile. Sono vicino alle persone giapponesi colpite da questa tragedia“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy