MotoGP: Amatriain arrestato, minacce a Lorenzo ed Espargaro

MotoGP: Amatriain arrestato, minacce a Lorenzo ed Espargaro

Clamorosa notizia arriva direttamente dalla Spagna

Commenta per primo!

Vedendo la foto che ritrae Daniel Amatriain e Pol Espargaro, verrebbe da dire “C’eravamo tanto amati“. Purtroppo la questione è delicata ed è meglio non scherzare: la notizia è della tarda serata di ieri, ripresa da tutti gli organi di agenzia e stampa della Spagna. Daniel Amatriain, ex-pilota che poi ha ricoperto ogni genere di ruolo nel Motomondiale (team manager, titolare di una propria squadra, manager di piloti, rappresentante dello sponsor Fortuna), è stato prima arrestato e poi rilasciato per una serie di denunce che riguardavano “pesantemente” la sua persona.

L’oggetto del contendere, secondo l’agenzia Cadena SER, sarebbero delle minacce di morte nei confronti di Jorge Lorenzo e dei fratelli Aleix e Pol Espargaro, per i quali fino allo scorso anno insieme ad altri piloti (vedi Alex Debon) ricopriva il ruolo di manager. Andiamo con ordine: sin dalla scorsa estate si parlava di una diatriba tra Amatriain e alcuni suoi assistiti, tra questi in primis proprio Jorge Lorenzo. Questo ha portato al divorzio tra le due parti con anche i fratelli Espargaro che hanno seguito “Porfuera” in questa scelta.

Daniel Amatriain, successivamente, annunciò il suo “ritiro” dal Motomondiale, sia come procuratore di piloti, sia come team manager del team Motorsport48, squadra/società da lui creata che ha conquistato i titoli mondiali in 250 nel biennio 2006/2007 con Lorenzo (e che, nel 2008, ha schierato due Aprilia in 250 e due Derbi ufficiali nella 125). Le motivazioni a suo tempo espresse riguardavano la “voglia di cambiar vita“, di “dedicarsi ad altre attività” e a stare più vicino alla propria famiglia.

Oggi, stando a quanto viene riportato da Cadena SER, si parla di minacce di morte e presunte ritorsioni verso i suoi ex-assistiti, per la loro scelta di lasciare Amatriain scegliendo strade diverse per la prosecuzione delle proprie carriere nel Motomondiale. Va detto che alcune voci già circolavano nell’ambiente del Motomondiale, anche se i diretti interessati (Lorenzo e i due Espargaro) hanno sempre preferito non parlare del loro ex-manager. Questa “bomba” è esplosa a poche ore dal round di Barcellona del Motomondiale, con Jorge Lorenzo che in mattinata sarà inoltre protagonista di una serie di eventi promozionali (anche al Camp Nou dove mostrerà la speciale tuta con i colori del Barcellona calcio che indosserà questo weekend). Rivelerà altri dettagli sull’accaduto?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy