MotoGP: a Losail gli ultimi test pre campionato 2014

MotoGP: a Losail gli ultimi test pre campionato 2014

Presenti i Team “satellite” a pochi giorni dal via della stagione

Archiviati i “Tyre Test” voluti dalla Bridgestone al Phillip Island Grand Prix Circuit e riservati ai piloti ufficiali di Repsol Honda, Yamaha Factory Racing e Ducati, da oggi alla “serata” di domenica 9 marzo al Losail International Circuit spazio ai team “satellite” della MotoGP per una tre-giorni di Test IRTA sul tracciato che, il 23 marzo prossimo, ospiterà la prova inaugurale della stagione 2014. Ben 17 saranno i piloti che scenderanno in pista sul tracciato qatariota dalle 16:00 alle 23:00 locali (dalle 16:00 alle 21:00 italian), cercando di acquisire quei riferimenti indispensabili per il primo round di un campionato che presenta non poche tematiche d’interesse a cominciare dal confronto tra le classi “Factory” e “Open”. In rappresentanza delle MotoGP “Factory”, a Losail non mancheranno all’appello Stefan Bradl (LCR Honda) e Alvaro Bautista (GO&FUN Honda Gresini), entrambi protagonisti nei recenti test a Sepang. Regolarmente presenti anche i giovani alfieri del Team Tech 3, Bradley Smith ed il Campione del Mondo Moto2 in carica Pol Espargaro, pronti a confermare quanto di buono espresso nelle scorse settimane ai comandi delle Yamaha YZR M1 vestite dei colori Monster Energy. Aleix Espargaro mattatore della classe Open Per quanto concerne la classe “Open”, gran parte delle attenzioni saranno riservate ad Aleix Espargaro, con la Forward Yamaha FTR in grado di stupir tutti a Sepang con riferimenti cronometrici spaventosi nei confronti delle più quotate MotoGP “Factory”. Il bi-Campione del Mondo CRT in carica punterà a riconfermarsi anche a Losail insieme al compagno di squadra e neo-40enne Colin Edwards (vincitore di classe CRT nel 2012), incontrando nuovi avversari di categoria: con le Honda RCV1000R la coppia del team Aspar formata da Nicky Hayden e Hiroshi Aoyama, Scott Redding (GO&FUN Honda Gresini) e Karel Abraham (Cardion AB Motoracing), ma anche le Ducati Pramac di Andrea Iannone (GP14) e Yonny Hernandez (GP13), con nel caso del pilota vastese all’esordio nella classe “Open” proprio a Losail. All’appello in Qatar non mancherà l’inedita Avintia MotoGP spinta dal propulsore Kawasaki Ninja ZX-10R by Akira Technologies con Hector Barbera e Mike Di Meglio, più i piloti con le nuove ART/Aprilia: Michael Laverty e Broc Parkes in rappresentanza del Paul Bird Motorsport, il nostro Danilo Petrucci con l’unica ART schierata da Iodaracing Project. MotoGP™ World Championship 2014 I piloti presenti ai Test di Losail 5- Colin Edwards – NGM Mobile Forward Racing – Forward Yamaha FTR (Open) 6- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V (Factory) 7- Hiroshi Aoyama – Drive M7 Aspar – Honda RCV1000R (Open) 8- Hector Barbera – Avintia Racing – Avintia MotoGP (Open) 9- Danilo Petrucci – Iodaracing Project – ART GP14 (Open) 17- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Honda RCV1000R (Open) 19- Alvaro Bautista – GO&FUN Honda Gresini – Honda RC213V (Factory) 23- Broc Parkes – Paul Bird Motorsport – ART GP14 (Open) 29- Andrea Iannone – Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP14 (Open) 38- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 (Factory) 41- Aleix Espargaro – NGM Mobile Forward Racing – Forward Yamaha FTR (Open) 44- Pol Espargaro – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 (Factory) 45- Scott Redding – GO&FUN Honda Gresini – Honda RCV1000R (Open) 63- Mike Di Meglio – Avintia Racing – Avintia MotoGP (Open) 68- Yonny Hernandez – Energy T.I. Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP13 (Open) 69- Nicky Hayden – Drive M7 Aspar – Honda RCV1000R (Open) 70- Michael Laverty – Paul Bird Motorsport – ART GP14 (Open)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy