MotoGP: 1° giornata di Test a Jerez nel segno della pioggia

MotoGP: 1° giornata di Test a Jerez nel segno della pioggia

Lorenzo in testa davanti alle due Honda Factory

Commenta per primo!

Pioggia, tanta pioggia. Ormai secondo consuetudine, i protagonisti della MotoGP hanno incontrato nell’inaugurale giornata di Test IRTA a Jerez de la Frontera pessime condizioni climatiche, il peggio possibile a due settimane dall’esordio stagionale di Losail. Con le previsioni metereologiche che preannunciano condizioni simili da qui a lunedì (giornata conclusiva delle prove in Andalusia), oggi tra uno scroscio e l’altro Jorge Lorenzo, in sella alla Yamaha YZR M1 1000cc ufficiale vestita dei nuovi colori svelati proprio ieri a Jerez, ha staccato il miglior riferimento cronometrico in 1’47″423, poco più di 1″ di vantaggio rispetto alle Honda RC213V ufficiali di Dani Pedrosa e Marc Marquez i quali hanno sapientemente concluso le prove con un paio d’ore d’anticipo. In una classifica oggettivamente poco indicativa sui valori in campo con distacchi dovuti perlopiù dal maggior numero di giri percorsi dai piloti, sconta 1″5 di gap Andrea Iannone, quarto con la Ducati Desmosedici GP13 del Pramac Racing Team a precedere il connazionale Michele Pirro, presente a Jerez in qualità di tester Ducati Corse (e correrà da wild card proprio al GP di Spagna il prossimo mese di aprile) e confermatosi tra i piloti più veloci in condizioni di scarsa aderenza. Foto Valentino Rossi VR46 Official su Facebook Figurano rispettivamente in 7° e 10° posizione invece i portacolori ufficiali Ducati Nicky Hayden e Andrea Dovizioso, preceduti da Valentino Rossi che chiude 6° con 36 giri all’attivo, meglio rispetto a Cal Crutchlow (8°) e Stefan Bradl, 9° e sfortunato protagonista di una scivolata nel pomeriggio. Tra le “CRT” Yonny Hernandez chiude 12° con la ART di PBM UK, Claudio Corti (FTR Kawasaki del Forward Racing) è 15°, Danilo Petrucci (Ioda-Suter-BMW) 17°, non figurano in classifica le due ART-Aprilia del team Aspar. Domani, dalle 10:00 alle 18:00, seconda giornata di prove a Jerez. MotoGP World Championship 2013 Test IRTA Jerez, Classifica 1° Giorno 01- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – 1’47.423 (39 giri) 02- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 1.051 (30 giri) 03- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 1.101 (38 giri) 04- Andrea Iannone – Energy T.I. Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 1.561 (27 giri) 05- Michele Pirro – Ducati Test Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 1.869 (48 giri) 06- Valentino Rossi – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 2.020 (36 giri) 07- Nicky Hayden – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 2.220 (20 giri) 08- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 2.269 (19 giri) 09- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V – + 2.367 (33 giri) 10- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 2.843 (22 giri) 11- Ben Spies – Ignite Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 3.534 (18 giri) 12- Yonny Hernandez – Paul Bird Motorsport – ART GP13 – + 3.846 (31 giri) 13- Alvaro Bautista – Go&Fun Honda Gresini – Honda RC213V – + 3.854 (31 giri) 14- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – ART GP13 – + 3.910 (26 giri) 15- Claudio Corti – NGM Mobile Forward Racing – FTR Kawasaki – + 4.611 (35 giri) 16- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 4.624 (14 giri) 17- Danilo Petrucci – CAME Iodaracing Project – Ioda Suter BMW – + 4.757 (18 giri) 18- Hector Barbera – Avintia Blusens – BQR FTR – + 4.868 (17 giri) 19- Hiroshi Aoyama – Avintia Blusens – BQR FTR – + 5.253 (56 giri) 20- Colin Edwards – NGM Mobile Forward Racing – FTR Kawasaki – + 6.569 (17 giri) 21- Bryan Staring – Go&Fun Honda Gresini – FTR Honda MGP13 – + 8.696 (31 giri) 22- Lukas Pesek – CAME Iodaracing Project – Ioda Suter BMW – + 8.990 (17 giri) 23- Michael Laverty – Paul Bird Motorsport – PBM 01 – + 9.508 (12 giri)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy