Marc Marquez: “Un podio inaspettato dopo prove difficili”

Marc Marquez: “Un podio inaspettato dopo prove difficili”

Ancora sul podio e resta in corsa per il mondiale

di Redazione Corsedimoto

Sei gare, cinque podi comprensivi della vittoria di Austin con un solo “zero” rimediato al Mugello. Non è un “rookie” come tutti gli altri Marc Marquez, capace oggi di concludere in terza posizione al Circuit de Catalunya di Montmelò e ad un soffio dal proprio compagno di squadra Dani Pedrosa. Un bel risultato conseguito dopo prove difficili per il Campione del Mondo Moto2 in carica, tuttora in piena corsa per il titolo iridato seppur distanziato di 30 punti dalla vetta della classifica.

E’ andata meglio rispetto alle mie aspettative“, afferma Marc Marquez. “Nelle prove ho faticato, ero molto lontano rispetto a Lorenzo e Pedrosa, mentre oggi sono riuscito a stare lì con loro. Dopo i problemi incontrati nelle prove non mi sarei mai immaginato di concludere sul podio, pertanto non posso che esser soddisfatto.

Alla partenza ero un pò nervoso perchè mi aspettavo una gara durissima, invece sono partito bene e sono sempre rimasto a contatto con Jorge e Dani. Nel finale è stato difficile gestire gli pneumatici, anche Dani ha faticato, solo Jorge forse aveva un pò più di grip, ma in ogni caso sono stato in grado di tenere il loro passo. Ho provato anche a superare Dani, ma ho commesso un errore: non era quella la curva giusta per tentare un sorpasso, lì davvero non si può superare…

Ad ogni modo sono felice, nelle prime prove ero a 1″ dalla testa della classifica, oggi ho concluso praticamente a meno di 1″ dal vincitore. Da questa gara ho imparato molto per il futuro, sono entusiasta di questo risultato perchè già un piazzamento nella top-5 sarebbe stato un gran risultato“.

Marc Marquez ed il Repsol Honda Team saranno ora impegnati da martedì nei test privati al MotorLand Aragon di Alcaniz insieme al team ufficiale Yamaha.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy