Marc Marquez “Rookie of the Year” della MotoGP 2013

Marc Marquez “Rookie of the Year” della MotoGP 2013

Titolo con sei gare d’anticipo conquistato a Silverstone

Commenta per primo!

Talmente “scontato” da passare “sottotraccia” nel dopo gara di Silverstone. Grazie al secondo posto sul traguardo, Marc Marquez con 6 gare d’anticipo si è aggiudicato il prestigioso riconoscimento di “Rookie of the Year” del mondiale MotoGP 2013, titolo assegnato al miglior pilota in classifica alla sua prima stagione completa nella top class.

Con ben 233 punti totalizzati in 12 gare con già 5 vittorie (Austin, Sachsenring, Laguna Seca, Indianapolis e Brno) all’attivo, il Campione del Mondo Moto2 in carica vanta infatti 167 lunghezze di vantaggio rispetto al secondo “Rookie” in classifica, Bradley Smith, con più soltanto 150 in palio nei restanti 6 eventi del calendario.

Leader del mondiale ora con 30 punti di margine su Dani Pedrosa e 39 a scapito di Jorge Lorenzo, Marquez succede nell’albo d’oro del riconoscimento di “MotoGP Rookie of the Year” a Daijiro Kato (2002), Nicky Hayden (2003), Ruben Xaus (2004), Toni Elias (2005), Dani Pedrosa (2006), Sylvain Guintoli (2007), Jorge Lorenzo (2008), Mika Kallio (2009), Ben Spies (2010), Cal Crutchlow (2011) e Stefan Bradl (2012).

Conquistato il primo “titolo” della stagione, MM93 ha già fatto registrare una serie impressionante di record alla sua stagione d’esordio nella classe regina: numero di vittorie (5), di successi consecutivi (4), podi (11), punti totalizzati (233) oltre a risultare il pilota più giovane di sempre nella top class a conquistare una vittoria, a salire sul podio e comandare la classifica di campionato. Un “deb” a dir poco speciale…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy