Marc Marquez: “Rinnovare con la Honda è un sogno”

Marc Marquez: “Rinnovare con la Honda è un sogno”

A Le Mans Marquez parla del suo futuro… ma non solo

Commenta per primo!

Nel 2012 proprio il giovedì pre-gara in Conferenza Stampa a Le Mans Casey Stoner annunciò il suo ritiro dalle corse. Due anni più tardi il suo “successore” in Repsol Honda, Marc Marquez, si è presentato con un rinnovo biennale (2015-2016) in tasca.

La situazione rispetto a Casey sì, è un pò diversa“, ha ricordato il Campione del Mondo in carica nel corso della Pre-Event Press Conference in sala stampa a Le Mans. “In questo momento sono molto felice della mia situazione attuale e di aver rinnovato con HRC per altri due anni. Per me era importante trovare questa intesa: rende tutto più semplice, inoltre per me è un piacere correre con Repsol Honda ed un sogno continuare con loro per altri due anni. Devo ringraziare la Honda perchè in un anno e mezzo mi sono ritrovato a esordire in MotoGP e… rinnovare per altre due stagioni! Il mio obiettivo per il futuro sarà lo stesso: correre, divertirmi, dare il 100 % e vincere il più possibile“.

Tornando alla più stretta attualità, Marquez ha confidato le proprie sensazioni in vista di questo fine settimana. “Le Mans non è uno dei miei circuiti preferiti, ma ho sempre ottenuto buoni risultati. Lo scorso anno ero scattato dalla pole, poi in gara sotto la pioggia ho un pò faticato… Questa volta dovrebbe esserci sole per tutti e tre i giorni, per me è una buona cosa. Quattro vittorie in quattro gare è senza dubbio un inizio di stagione incredibile, ma so bene che arriveranno giorni e gare dove la vittoria non sarà possibile: in questi casi sarà indispensabile restare concentrati e capire che anche un 2° o 3° posto è importante per il mondiale“.

MM93 non ha poi voluto parlare degli accordi economici con HRC alla base del rinnovo contrattuale (“A 21 anni ho altro a cui pensare: moto, team, prestazioni, non i soldi“), così come non ha alcuna preferenza sul suo futuro compagno di squadra. “Il mio obiettivo era di continuare a correre con HRC: ho rinnovato per altri due anni e sono contento… Non ho chiesto chi sarà il mio compagno di squadra e non mi interessa. Ovviamente Repsol Honda, che è la miglior squadra in MotoGP, vorrà un pilota forte… Sinceramente non mi importa chi potrà affiancarmi l’anno prossimo“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy