Marc Marquez: “Buon inizio ad Austin, tracciato divertente”

Marc Marquez: “Buon inizio ad Austin, tracciato divertente”

Leader della prima giornata di prove al COTA

Il primo “poleman” ufficioso della MotoGP al Circuit of the Americas di Austin risponde al nome di Marc Marquez. Nell’inaugurale giornata di test riservati a cinque piloti di Honda e Yamaha della top class l’iridato Moto2 in carica ha staccato in 2’04″619 il miglior riferimento cronometrico lasciando a 4/10 il proprio compagno di squadra Dani Pedrosa, 6/10 il Campione del Mondo in carica Jorge Lorenzo. Dedito a scoprire le peculiarità dell’impianto texano, Marquez ha rimandato a domani il lavoro di messa a punto della propria Honda RC213V, mostrandosi tuttavia comprensibilmente soddisfatto di questo inizio di attività ad Austin.

Come prima giornata di test è andata bene“, afferma Marc Marquez. “Austin è un circuito divertente, non ci sono degli avvallamenti lungo il percorso anche se oggi non c’era assolutamente grip.

Nella prima parte della pista con diverse curve in sequenza è stato difficile trovare inizialmente la traiettoria ideale, questo tratto necessita uno sforzo fisico per far repentinamente cambiar direzione alla moto: credo sia questo uno dei punti chave del tracciato.

Per quanto ci riguarda stiamo cercando di trovare un buon passo, anche se per noi la principale preoccupazione oggi è stata quella di conoscere il circuito più che lavorare di messa a punto. Lo faremo domani concentrandoci prevalentemente sull’elettronica e la rapportatura del cambio, ci prospetta tanto lavoro davanti a noi“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy