Jorge Lorenzo: “Vincere così è ancor più speciale”

Jorge Lorenzo: “Vincere così è ancor più speciale”

Seconda vittoria consecutiva, a -7 da Pedrosa

di Redazione Corsedimoto

Non si aspettava di vincere, ma oggi al Circuit de Catalunya di Montmelò Jorge Lorenzo ha disputato una gara da Campione. Alla terza vittoria stagionale e seconda consecutiva, il maiorchino ha dato vita ad una corsa sensazionale che, per certi versi, ha sorpreso lui stesso dopo prove difficili dove non si aspettava di salire sul gradino più alto del podio.

Vincere così, quando meno te lo aspetti dopo prove difficili, è ancora più bello e speciale“, afferma Jorge Lorenzo. “Sinceramente non mi aspettavo di vincer oggi. Rispetto al Mugello dove sapevo di avere qualche possibilità, oggi ero convinto che il massimo poteva essere il podio, ma grazie ad una modifica radicale alla messa a punto della moto apportata nel Warm Up sono riuscito a ben figurare in gara. Non è stato un grandissimo miglioramento, ma un piccolo passo avanti che mi è bastato a gestire al meglio moto e gomme in queste complicate condizioni climatiche.

E’ stata una gara fisicamente impegnativa: adesso sono davvero distrutto perchè ho dato il 100 % dal primo all’ultimo giro. Inoltre con queste elevate temperature era facile sbagliare, la moto scivolava tantissimo specialmente sul davanti, ad ogni ingresso curva era quasi un incubo. Per fortuna tutto è andato per il meglio e sono per certi versi sorpreso: al via non mi aspettavo di partir così bene e ritrovarmi già in testa alla prima curva, così come di riuscire a guadagnare qualche decimo di vantaggio nel finale.

Sono davvero felice, questa vittoria per tutta la squadra è speciale, lo è anche per me qui in casa. Ci tenevo particolarmente per dedicare questo successo ad Anna Vives che ha realizzato il design del mio casco per questa gara, sono stato orgoglioso di salire sul gradino più alto del podio con lei oggi“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy