Jorge Lorenzo: “Una gara più difficile di quello che sembra”

Jorge Lorenzo: “Una gara più difficile di quello che sembra”

Dominatore a Losail e subito prima vittoria 2013

Sin dalle prove Jorge Lorenzo aveva anticipato quale sarebbe stata la principale tematica della sua corsa: la fuga in solitaria. Con un passo insostenibile, costantemente sotto il muro dell’1’56” sin dai primi passaggi, il Campione del Mondo in carica ha aperto la stagione 2013 così come lo scorso anno: con una vittoria, questa volta da assoluto ed indiscusso dominatore.

E’ stata una gara più difficile di quello che possa sembrare“, sincera Jorge Lorenzo. “Quando sei in fuga devi tenere tutto sotto controllo e tenere alto il livello di concentrazione: quando si corre da soli è facile commetter un errore che può costar caro, o sfruttare troppo le gomme.

Per fortuna tutto è andato bene, penso che la gara si sia decisa nei primi 6-7 giri. All’inizio Pedrosa era ancora lì, ma dopo qualche giro, con gomme usate, sono riuscito ad andar via. E’ stata una bella gara ed un bel risultato per tutta la Yamaha, sono sinceramente felice per Valentino perchè dopo due anni difficili con la Ducati si meritava di ritornare sul podio.

Non sarà così apparentemente facile per me nel corso della stagione: mi aspetto una lotta più aperta, i piloti Honda torneranno in corsa per la vittoria, anche con Valentino ci saranno tante battaglie. Quest’anno sono più maturo e convinto quando devo prender una decisione, per me è senza dubbio un aspetto positivo e anche questo oggi mi ha portato alla vittoria“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy