Jorge Lorenzo: “Oggi non abbiamo provato niente di speciale”

Jorge Lorenzo: “Oggi non abbiamo provato niente di speciale”

Cerca più accelerazione con la M1 2013

Commenta per primo!

Imprendibile sul passo gara nei test del 5-7 febbraio scorsi, Jorge Lorenzo si è ripresentato in sella alla Yamaha YZR M1 1000cc a Sepang con il chiaro intento di perfezionare la messa a punto e, ove possibile, cercare una “spinta” in più in termini di accelerazione in uscita dalle curve. Stando al cronometro il Campione del Mondo in carica si è confermato ad altissimi livelli, 2° e preceduto soltanto per 235/1000 dal connazionale Dani Pedrosa, vantando un miglior giro in 2’01″815. Purtroppo la pioggia non ha consentito al maiorchino di dar vita ad un long-run da “Martillo”: un proposito posticipato a domani, meteo permettendo. jorge_lorenzo_test_sepang_2_day1_2Oggi abbiamo cercato soltanto di migliorare la nostra messa a punto: qualche modifica e nulla più, ma niente di speciale al riguardo“, afferma Jorge Lorenzo. “Abbiamo bisogno di migliorare l’accelerazione della M1 e, per il momento, non c’è niente da provare. Per domani spero soltanto in condizioni migliori, la pista era molto scivolosa oggi e questo non ci ha consentito di eguagliare i tempi dei primi test“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy