Jorge Lorenzo: “Oggi ho pensato al campionato”

Jorge Lorenzo: “Oggi ho pensato al campionato”

Rafforza la leadership in campionato dopo Laguna Seca

Commenta per primo!

Col senno di poi, un secondo posto è come una vittoria per Jorge Lorenzo a Laguna Seca. Sempre sul podio nelle prime dieci gare (eccezion fatta per l’incidente al via di Assen), il Campione del Mondo 2010 sul tracciato di Monterey si è dovuto arrendere ad un Casey Stoner in gran giornata, conquistando tuttavia 20 preziosi punti per la classifica di campionato.

Confermatosi leader del mondiale, adesso “Porfuera” può contare su ben 23 punti di vantaggio rispetto a Dani Pedrosa, 32 nei confronti dello stesso Casey Stoner: il miglior modo per chiudere questa prima parte di stagione da assoluto protagonista…

Questo secondo posto resta per noi un buon risultato“, afferma Jorge Lorenzo. “Sono partito bene e ho dato il massimo per cercare nei primi giri di distanziare Casey e Dani. Con la moto avevo un buon feeling, ma verso metà gara ho rischiato di cadere 2-3 volte. In quel momento Casey si è rifatto sotto e, dopo un mio errore al Cavatappi, mi ha passato e non ho potuto farci nulla.

Penso che la scelta della gomma morbida poteva esser la carta vincente per questa gara, con la dura abbiamo perso qualcosa nel finale, ma posso comunque ritenermi soddisfatto: siamo sempre sul podio e, soprattutto, in testa al mondiale. Non ho voluto prender rischi inutili nel finale, il campionato è ancora lungo e lasciare Laguna Seca con un secondo posto per noi era fondamentale…“

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy