Jorge Lorenzo: “Non mi aspettavo di lottare per la vittoria”

Jorge Lorenzo: “Non mi aspettavo di lottare per la vittoria”

Contende a Stoner la vittoria al Circuito di Estoril

Commenta per primo!

In difficoltà nelle prove, grande protagonista in gara. Jorge Lorenzo, con la grinta e determinazione di sempre, ha conteso sino all’ultimo giro la vittoria in gara a Casey Stoner al Circuito do Estoril, conquistando un prezioso secondo posto in ottica campionato, ma mostrandosi soddisfatto soprattutto per questa prestazione per certi versi inaspettata.

No, non mi aspettavo di lottare per la vittoria“, afferma Jorge Lorenzo. “Dopo prove così difficili potevamo ambire al massimo al terzo posto, di certo non a stare con Stoner e Pedrosa. In realtà oggi la moto ha funzionato meglio, ho ritrovato il feeling di sempre, questo mi ha consentito di tenere il passo delle due Honda e persino giocarmi la vittoria.

Purtroppo alla partenza ho bruciato la frizione, questo mi ha fatto perdere tempo prezioso e ci sono voluti 2-3 giri prima di ritrovare la fiducia. Nel frattempo Stoner aveva guadagnato un buon margine che non sono più riuscito a recuperare. Noi due, insieme a Pedrosa, abbiamo mantenuto un passo-gara molto competitivo per tutta la distanza della corsa: i tempi erano sostanzialmente gli stessi, pertanto era difficile tentare il sorpasso.

In ogni caso sono molto soddisfatto, Casey oggi era davvero forte, sarebbe stato difficile da battere anche senza questo problema. Adesso è lui in testa al campionato, ma sono indietro soltanto di 1 punto. Speriamo domani di trovare qualcosa nella giornata di test in vista delle prossime gare.“

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy