Jorge Lorenzo: “Le prove? Pensiamo già a domani”

Jorge Lorenzo: “Le prove? Pensiamo già a domani”

Non è sceso in pista nel pomeriggio a Valencia

Commenta per primo!

Si è presentato all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia da Campione del Mondo 2012, ma suo malgrado Jorge Lorenzo davanti al pubblico amico ha potuto percorrere soltanto pochi giri (14 per l’esattezza) nel venerdì di prove. Terzo nella mattinata, fermo ai box nel pomeriggio per non prendersi rischi inutili in condizioni “mezzo-e-mezzo” asciutto-bagnato, il maiorchino rimanda a domani valutazioni sulla resa del nuovo asfalto di Valencia e sul potenziale della propria Yamaha M1 in vista della gara di domenica.

Come più volte accaduto quest’anno abbiamo incontrato una giornata di prove del venerdì non semplice“, spiega Jorge Lorenzo. “Con le condizioni climatiche siamo stati parecchio sfortunati nel corso della stagione, così questa mattina ho potuto percorrere soltanto qualche giro e, questo pomeriggio, ho preferito non prender rischi inutili con la pista metà asciutta, metà bagnata.

Del nuovo asfalto non mi sono fatto un’idea precisa, ovviamente bisognerà attendere di scender in pista in condizioni di asciutto: almeno, questa è la speranza per il prosieguo del weekend, ci tengo particolarmente a disputare una bella gara qui senza la pressione del titolo mondiale in palio“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy