Jorge Lorenzo: “La scivolata? Niente di grave…”

Jorge Lorenzo: “La scivolata? Niente di grave…”

Resta a contatto con Dani Pedrosa a Brno

Commenta per primo!

Con Casey Stoner fuori gioco, Jorge Lorenzo da Brno in avanti dovrà vedersela per il campionato soltanto con Dani Pedrosa, avversario agguerrito e, soprattutto, competitivo, almeno stando ai responsi dell’inaugurale giornata di prove al Masaryk Circuit.

Secondo nei due turni di prove, il Campione del Mondo 2010 è anche incappato in una scivolata nel pomeriggio, restando in ogni caso ad una manciata di millesimi (53 per l’esattezza) dal comando della graduatoria dei tempi.

Rispetto al venerdì di Indianapolis è andata decisamente meglio“, spiega Jorge Lorenzo. “Siamo riusciti a migliorare nei due turni il rendimento della moto, ma abbiamo ancora bisogno di trovare dei piccoli accorgimenti per migliorare l’aderenza della moto in percorrenza di curva.

Nel secondo turno sono poi incappato in una scivolata proprio in una curva lenta, ho cercato di spingere più del consentito e mi sono ritrovato al limite dell’aderenza. Niente di grave ovviamente, anzi, sono abbastanza soddisfatto di questa giornata: siamo lì con Dani (Pedrosa) per stare davanti, i nostri tempi sono molto competitivi, è la cosa che conta adesso.“

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy