Jorge Lorenzo: “Con questi test siamo pronti per il Qatar”

Jorge Lorenzo: “Con questi test siamo pronti per il Qatar”

Velocissimo completa con successo una simulazione di gara

di Redazione Corsedimoto

Addirittura 84 giri all’attivo, 26 consecutivi completando, con successo, una simulazione di gara. Con questi elementi e con un significativo 1’38″953 (secondo soltanto a Casey Stoner per 173 millesimi) siglato nella mattinata, Jorge Lorenzo è pronto per il Gran Premio inaugurale della stagione 2012 in Qatar, mostrandosi velocissimo in quest’ultima sessione di test pre-campionato a Jerez de la Frontera.

Ai comandi della Yamaha YZR M1 1000cc ufficiali il Campione del Mondo 2010 si è detto soddisfatto del bilanciamento trovato, con solo piccoli dettagli da migliorare per lanciare la sfida “mondiale”.

Sono davvero molto felice“, esclama Jorge Lorenzo. “La ragione è semplice: siamo stati in grado, con gomme nuove, di fermare i cronometri questa mattina sull’1’38″9, senza dubbio un buon tempo. Inoltre nel pomeriggio abbiamo apportato diverse modifiche alla moto che ci hanno consentito di completare una simulazione di gara che è andata molto bene.

Complessivamente sono molto felice, non soltanto delle mie performance: tutte le Yamaha sono lì davanti, basta guardare ai tempi di Ben (Spies), ma anche Crutchlow e Dovizioso, segno che la M1 1000cc va davvero bene in questo momento.

Ci resta da migliorare la fase di staccata, questo è il nostro unico problema da risolvere che ci costa qualche decimo. Nonostante questo, posso ritenermi soddifatto: siamo pronti per il Gran Premio del Qatar.“

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy