Jonathan Rea correrà con il numero 56 in MotoGP

Jonathan Rea correrà con il numero 56 in MotoGP

Indisponibile il 65 ed il 4, ha scelto il numero 56

Commenta per primo!

Sin da quando ha lasciato il Motocross per dedicarsi al motociclismo su pista, tra campionato britannico 125cc, BSB fino a correre nei mondiali Superbike e Supersport (con la sola eccezione della 8 ore di Suzuka), Jonathan Rea aveva corso con soltanto due numeri di gara: il “suo” 65 ed il 4, scelto per omaggiare uno dei suoi idoli (Ricky Carmichael, leggenda del Supercross/Motocross americano).

Due numeri, come risaputo, non disponibili in MotoGP, con il 4 già occupato da Andrea Dovizioso ed il 65 ritirato a vantaggio di Loris Capirossi, lasciando così “Johnny” con ben poca scelta.

Dopo aver provato a Brno e Aragon con una “R” sul cupolino della propria Honda RC213V, il forte pilota nord-irlandese correrà in MotoGP con il numero 56, un 65 “rovesciato”.

Sarà questo numero ad accompagnarlo nell’esordio in MotoGP a Misano e nella successiva gara al MotorLand Aragon, con la possibilità di proseguire questa avventura nella top class con il Repsol Honda Team fino a quando Casey Stoner non tornerà in sella.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy